L’affidabilità delle fonti in rete

Come riconoscere i siti affidabili in 8 punti

Come riconoscere i siti affidabili in tema di salute

Data la natura libera della rete Internet e le scarse risorse necessarie per pubblicare contenuti al suo interno, c’è stata una vera “rivoluzione” nella ricerca di informazioni, soprattutto sulla salute: si è passati dalla difficoltà a trovare informazioni e risposte pertinenti, alla necessità di comprendere se queste siano corrette, attendibili e attuali.

Quante volte anche in farmacia arrivano clienti che “già sanno tutto su quello che hanno e sulla cura”?

I motori di ricerca non sono di aiuto in ciò; l’ordine progressivo secondo il quale vengono presentati i risultatati di una ricerca non risponde necessariamente a criteri di affidabilità e correttezza delle informazioni; in altri termini, non è detto che i primi siti siano quelli che contengono le informazioni più corrette e utili, ma spesso sono solo quelli più consultati o più “trafficati”.

La Health On the Net Foundation (HON), un’organizzazione no-profit svizzera nata nel 1995, fornisce una sorta di certificazione ai siti Internet che ne fanno richiesta e aderiscono ai seguenti otto principi.

1

Ogni informazione medica deve riportare un autore e la sua qualifica. 

2

Le informazioni diffuse dal sito sono destinate a incoraggiare, e non a sostituire, le relazioni esistenti tra paziente e medico

3

Il sito deve pubblicare le sue regole sulla privacy e sulla gestione delle informazioni sensibili. 

4

La provenienza delle informazioni diffuse devono essere accompagnate da referenze esplicite e, se possibile, da link verso questi dati.

5

Ogni affermazione relativa al beneficio o ai miglioramenti indotti da un trattamento, da un prodotto o da un servizio commerciale, deve essere supportata da prove adeguate/referenze scientifiche

6

Le informazioni devono essere fornite nella maniera più chiara possibile; deve essere disponibile  un indirizzo mail al quale gli utilizzatori possono chiedere ulteriori dettagli o supporto. 

7

Il patrocinio del sito deve essere chiaramente identificato, comprese le identità delle organizzazioni commerciali e non commerciali che contribuiscono al finanziamento, ai servizi o al materiale del sito. 

8

Se la pubblicità è una fonte di sovvenzione del sito deve essere chiaramente indicato. I responsabili del sito forniranno una breve descrizione dell'accordo pubblicitario adottato. Ogni apporto promozionale ed eventuale materiale pubblicitario sarà presentato all'utente in modo chiaro, differenziandolo dal materiale originale prodotto dall'istituzione che gestisce il sito.

Fonti: http://www.hon.ch/

27 settembre 2017


Consigli Opportunità del web

Senior Editor


Articoli correlati

Contenuto Web